corte elfide

La leggenda di Ceraio, l’Elfide maledetto

Ceraio è un Elfide tricentenario originario della Turchia ma residente, per la maggior parte del suo tempo, nei territori limitrofi a Lucca. E’ famoso per essere l’unico Elfide esistente ad aver subito (e a subire tuttora) una Maledizione lanciata dalla defunta Stregante Madre Chillesarol la quale, vedendosi respinta nei suoi fini riproduttivi insieme allo stesso Elfide, gli scatenò sulla testa, appunto, una Maledizione Imperitura. A causa di questo terribile Sortilegio, Ceraio non può parlare con alcuno del Nascondiglio né sostare per più di un’ora nei pressi di una Corte, condannato dunque a una vita nomade in balìa dei predatori e del più feroce tra essi: l’Uomo.

Ceraio in una raffigurazione apocrifa

Gli umani che hanno avuto modo di scorgerlo raccontano di aver sentito, in concomitanza con la sua visione, una nenia tristissima emessa da chissà quale magico strumento, canzone che, come un tarlo nel cervello, continuerà a ossessionare l’ascoltatore fino a probabile pazzia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...